Se si vuole conoscere il barometro della libertà di espressione di un paese, non bisogna guardare al primo ministro, ma al vignettista della stampa.
(Anonimo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *